Una testimonianza del cambiamento: Stadia e GeForce NOW aggirano entrambi lo store di Apple con le app web

Stadia

Molto è cambiato dal lancio di Stadia e GeForce NOW. Entrambe le piattaforme sono ora app basate sul Web che aggirano lo store di Apple. Questo è un grande cambiamento per l'industria dei giochi e potrebbe avere un impatto importante sul modo in cui i giochi verranno distribuiti in futuro.

Essendo stato impedito di lanciare le loro app sullo store di Apple ed essere stato citato per aver infranto le regole della piattaforma, Stadia e GeForce NOW stanno entrambi aggirando il gigante della tecnologia lanciando invece i loro servizi su dispositivi iOS tramite applicazioni Web!

Nel loro discorso recente con Business Insider, Apple afferma che il motivo per cui Stadia e GeForce NOW non sono stati ammessi nel loro negozio è perché, a differenza di Netflix, che ospita contenuti di molti sviluppatori proprio come fanno queste app di cloud gaming, sono interattive, a differenza di film o musica. Invece, Apple richiede agli sviluppatori di inviare i loro giochi individualmente e quindi aziende come Google e Nvidia sono sfortunate se vogliono intraprendere la strada più semplice. Fortunatamente per tutti noi, il Web è aperto e accessibile, quindi alla fine l'approccio rigoroso e antiquato di Apple ha perso terreno. Mentre penso che ci siano molte esperienze che devono ancora essere servite come app in pacchetto (ad esempio giochi per dispositivi mobili che vengono eseguiti localmente), sarebbe sbagliato dire che è il modo migliore per la maggior parte delle esperienze al giorno d'oggi.

Nell'ambito del suo primo anniversario, Stadia ha annunciato questa mattina che arriveranno sui dispositivi Apple tramite un'app Web che inizierà i test tramite il browser Safari in versione beta tra poche settimane. Puoi scaricare l'app Stadia ufficiale su un iPhone o iPad, ma in pratica è solo uno strumento per navigare nello store, inviare messaggi agli amici e altro ancora. In realtà non puoi giocare a nessuno dei tuoi giochi a causa delle politiche di Apple menzionate sopra!

In altre notizie, GeForce NOW ha annunciato oggi che consentirà ai giocatori di utilizzare la propria applicazione Web tramite il browser Chrome su Windows, Mac, Linux e dispositivi Android compatibili già nel primo trimestre del 2021 senza la necessità di una soluzione alternativa come l'estensione di Chrome di cui abbiamo discusso di recente: Stadia Enhanced. La funzionalità nell'app sarà vicina all'applicazione desktop completa, ma non avrà la parità completa delle funzionalità.

Gli utenti di iPhone e iPad (iOS 14 e versioni successive) possono avviare lo streaming di GeForce NOW tramite il browser Safari oggi stesso. L'app Web è in versione beta e potrebbe non funzionare perfettamente, ma è sia un assaggio di ciò che gli utenti Android, Windows, Mac e Linux potranno sperimentare il prossimo anno sia una testimonianza del fatto che le app Web alla fine vincono! È davvero un momento entusiasmante per essere un giocatore e penso che man mano che lo streaming di giochi su cloud matura, anche solo nel prossimo anno, assisteremo ad alcune esperienze davvero straordinarie, principalmente l'unificazione dei giocatori su tutte le piattaforme!

Fai clic per giocare a GeForce NOW su qualsiasi piattaforma compatibile