Suggerimento rapido: come disconnettere i file di Google Drive dal Chromebook

Guide E How-To

Se utilizzi un Chromebook e desideri disconnettere i tuoi file di Google Drive, c'è un modo semplice e veloce per farlo. Ecco cosa devi sapere. Innanzitutto, apri l'app Google Drive sul tuo Chromebook. Successivamente, fai clic sui tre punti nell'angolo in alto a destra dell'app e seleziona 'Impostazioni'. Nella sezione 'Disconnetti account', fai clic su 'Disconnetti'. Questo è tutto quello che c'è da fare! I tuoi file di Google Drive verranno ora disconnessi dal tuo Chromebook.

Che tu ci creda o no, i Chromebook non sono solo e solo dispositivi di cloud computing. Google potrebbe averli creati per essere così all'inizio, e certamente sono ancora in gran parte incentrati su quella filosofia, ma sono diventati molto di più nel corso degli anni grazie alle app scaricabili offline di Google Play e persino ai programmi Linux.

Ho visto molti utenti di Chromebook che vogliono solo usare i propri dispositivi per navigare sul Web e non hanno alcun interesse ad archiviare file in Google Drive. Invece, preferiscono archiviarli localmente o su un disco rigido esterno plug and play. A ciascuno il suo, dico, e posso certamente vedere la giustificazione per farlo. Io stesso preferisco utilizzare un disco rigido esterno per il backup dei miei dati, quindi continuo a utilizzare i servizi cloud per la comodità dell'accesso immediato a dati in tempo reale e in continua evoluzione.

Oggi voglio darti un consiglio rapido: disconnettere Google Drive dal tuo Chromebook e utilizzarlo come dispositivo di archiviazione locale! Fortunatamente, Google ha reso questo abbastanza facile da fare e li applaudo per questo. Se visiti l'app Impostazioni toccando il tuo ' Pulsante tutto ' e digitando 'Impostazioni' (o facendo clic sull'orologio nella parte in basso a destra dello schermo e facendo clic sull'icona della ruota dentata), puoi accedere a tutte le opzioni di personalizzazione dei Chromebook. Pensa a questo come al tuo 'centro di controllo', per così dire. Poiché è realizzato da Google, faresti meglio a credere che abbiano schiaffeggiato una grande barra di ricerca in alto, quindi vai avanti e digita 'Drive'. Dovresti immediatamente vedere apparire un elenco di opzioni (o semplicemente premere invio per inviare la tua query di ricerca). Tra questi c'è l'opzione 'Disconnetti account Google Drive'.

Se non hai ancora la funzione di ricerca fuzzy nella tua app Impostazioni come visto sopra, naviga semplicemente utilizzando la barra laterale di sinistra per:

|_+_|

Una volta che sei lì, fai clic sull'interruttore in modo che scorra verso destra o 'on' e diventi blu. Quando apri l'app 'File' nel tuo Chromebook, scoprirai che lo spazio di archiviazione di Google Drive è completamente scomparso! Non preoccuparti, non hai eliminato nessuno dei tuoi file, li hai solo resi irraggiungibili tramite l'app File. Puoi ancora accedervi tramite Guidare sul web in ogni momento. Se decidi di riattivarli in futuro, fai semplicemente clic sull'interruttore di disattivazione (grigio) in Impostazioni e i tuoi file riappariranno come per magia!

Se desideri conservare qualcosa nella memoria interna del tuo Chromebook, puoi semplicemente salvarlo nell'app File in Download oppure puoi fare clic con il pulsante destro del mouse all'interno della sezione 'I miei file' e scegliere 'Nuova cartella' dal menu contestuale per creare la tua gerarchia di file.

Ancora una volta, posso capire perché alcuni utenti preferirebbero non utilizzare Google Drive, ma vorrei anche incoraggiare te a farlo dai un'occhiata a Google Takeout e imposta un backup pianificato in modo da poter avere sia la comodità del cloud che la tranquillità di avere un backup. Spero che possa aiutare!