Nvidia lancia il supporto 1440p per GeForce NOW, ma ChromeOS non riesce

Geforce Adesso

Il servizio di streaming di giochi GeForce NOW di Nvidia sta ottenendo un'opzione 1440p/120Hz per dispositivi compatibili, ma non sarà disponibile per ChromeOS. Questo è un peccato per gli utenti di Chromebook, poiché rimarranno bloccati con una qualità di streaming di 1080p/60Hz, mentre altre piattaforme come Windows e Mac possono sfruttare la nuova risoluzione più alta.

Questa settimana, Nvidia ha iniziato a implementare la sua opzione di streaming a 1440p per il suo servizio di cloud gaming GeForce NOW. Questa nuova opzione di qualità dello streaming è disponibile direttamente tramite il browser Web tramite Google Chrome e Microsoft Edge su PC Windows.

Essere pubblicizzato sul suo blog ufficiale come sforzo per il ritorno a scuola, Nvidia sta incoraggiando gli studenti a giocare ai giochi AAA direttamente attraverso il web durante le pause dallo studio. Oltre alla risoluzione 1440p, puoi anche abilitare 120 fps andando su Impostazioni, quindi Personalizzato nella sezione Qualità streaming.

Fonte: Blog Nvidia

Per beneficiare di entrambi questi fantastici aggiornamenti, dovrai essere abbonato al livello premium di GeForce NOW che ha anche RTX 2080 abilitato. Una volta che hai fatto questo, puoi farlo inizia a giocare con un clic . Il servizio ha oltre 1.300 titoli, incluso il sempre popolare Genshin Impact , e invece di acquistarli direttamente da Nvidia, colleghi semplicemente le tue librerie Epic Games e Steam per richiedere i giochi che hai già pagato tramite quegli altri servizi.

Sulla piattaforma sono stati lanciati anche sei nuovi giochi, che puoi trovare di seguito:

L'unico aspetto negativo di questi meravigliosi aggiornamenti è che chiunque tenti di giocare a GeForce NOW su ChromeOS è sfortunato. Per qualche motivo, i Chromebook sono limitati a una risoluzione di 1080p, proprio come le app di streaming rimangono aggiornate sul sistema operativo di Google. Ti abboni per ottenere il supporto RTX e risoluzioni e frame rate più elevati o stai utilizzando il servizio gratuitamente per giocare con il cloud gaming?