Tutto ciò che sappiamo finora sul nuovo dongle Chromecast di Google

Notizia

Il nuovo dongle Chromecast di Google sembra un pacchetto piuttosto dolce. Ecco tutto ciò che sappiamo finora.

Sebbene la sua data di rilascio ufficiale sia ancora un mistero, sono emersi numerosi dettagli sull'imminente dongle Android TV di prima parte di Google. Soprannominato Sabrina, il dispositivo sembra sfoggiare una comoda funzionalità incorporata nel suo telecomando al posto della sua scheda tecnica inferiore alla prossima generazione come visto nelle recenti fughe di notizie. Una nota importante per i giocatori è il supporto per HDMI 2.1 che include una modalità Auto Low Latency, che renderà questo dispositivo una valida alternativa al Chromecast Ultra.

Dotato dello stesso chipset di molti altri dispositivi Android TV, inclusa Steam TV di Verizon, è evidente che 'Sabrina' non si distingue quando si tratta di interni. Il dongle Android TV di Google dovrebbe essere fornito con un chipset Amlogic 905X2 e un sospetto di 2 GB di RAM che dovrebbe fornire un'ampia potenza se abbinato alla piattaforma relativamente leggera di Google. Questo chipset, collegato a una GPU ARM Mali-G31 MP2, supporta anche l'uscita Dolby Vision e 4Kp60 con HDR10.

Forse il pezzo più intrigante dell'intero pacchetto è il fatto che Google avrebbe aggiunto un pulsante di scelta rapida dedicato al suo telecomando. Noioso; fino a quando non consideri quanto segue: è riprogrammabile, pensiamo. Sebbene non ci sia una chiara indicazione che gli utenti avranno carta bianca per utilizzare questa chiave a forma di stella senza riserve, 9to5Google fornisce prove che è stato menzionato un GlobalKeyReciever, elencato in linea con YouTube e Netflix. Per il consumatore medio, uno che apprezza la semplicità e la praticità dei propri dispositivi, questa funzione dovrebbe rivelarsi un grande successo in quanto raggiunge una profondità maggiore rispetto ai pulsanti Netflix e Amazon stand-alone standard sui telecomandi dei dispositivi come Roku e LG Smart TV.

Ascolta, giocatori. Proprio come le console di gioco di nuova generazione, il dongle Android TV di Google offrirà anche una modalità Auto Low Latency grazie al suo supporto per HDMI 2.1. Questa è una nuova funzionalità per Android TV alla luce del recente aggiornamento di Google Stadia che ne consente la riproduzione sulla piattaforma. Questo è un passaggio necessario, potrei aggiungere, considerando la frustrazione che l'input lag può infondere quando si cerca di essere competitivi in ​​quasi tutti i videogiochi. Questa funzione elimina tale difetto eliminando i dati di post-elaborazione durante l'invio di video ai televisori supportati. Il tuo dispositivo connesso dirà automaticamente alla tua TV quando questo processo deve aver luogo.
Tuttavia, non sono ancora emerse informazioni conclusive riguardo a una data di uscita ufficiale per Sabrina 9to5Google ha menzionato che possiamo aspettarci di vederlo arrivare prima della fine di quest'anno.

Acquista Chromecast su Chrome Shop