Tutto ciò che sappiamo finora sul Pixel Watch [VIDEO]

Prossimi Dispositivi

Pixel Watch è un prossimo smartwatch di Google che dovrebbe essere rilasciato alla fine del 2018. Si dice che l'orologio funzioni su una versione modificata di Android Wear e sarà compatibile con dispositivi Android e iOS. Si dice anche che l'orologio sia dotato di un display rotondo, connettività LTE e un cardiofrequenzimetro integrato.

Dire che c'è stata una frenesia di informazioni sull'imminente Pixel Watch sarebbe un eufemismo. Nelle ultime settimane siamo passati dall'avere dei rendering trapelati di cui sapevamo da un anno ormai ad avere un nome ufficiale, un pratica in piena regola , e persino un O dal ragazzo che si è imbattuto in Pixel Watch in natura. È stato un vortice di attività di Pixel Watch nelle ultime due settimane, quindi nel caso in cui te ne fossi perso qualcuno, vogliamo aggiornarti sul nuovo dispositivo indossabile di Google.

Uno sguardo indietro

Cominciamo dall'inizio, va bene? Poco più di un anno fa, abbiamo sentito parlare dei primissimi rendering del Pixel Watch. Jon Prosser di Front Page Tech ha fatto il giro di Internet con splendidi rendering di questo smartwatch rotondo, elegante e colorato che sembrava assolutamente pronto per il lancio insieme a Pixel 6 e Pixel 6 Pro di colore simile. Come tutti sappiamo, quel lancio non è mai avvenuto e non seguì altro che silenzio fino a 8 mesi dopo, nel dicembre del 2021, quando abbiamo finalmente saputo che Pixel Watch non era morto e che potremmo aspettarci un lancio nella primavera del 2022.

Pochi giorni dopo, grazie ancora a Front Page Tech, abbiamo dato il nostro primo sguardo ai rendering per la stampa e ai materiali promozionali per Pixel Watch. Questo è stato il primo sguardo a ciò che ora sappiamo sull'obiettivo di Pixel Watch come orologio intelligente. Con diapositive promozionali contenenti un linguaggio simile Il tuo percorso a colpo d'occhio, Il tuo mondo a colpo d'occhio e La tua salute a colpo d'occhio, è diventato chiaro che la versione di Google di WearOS sarebbe stata molto più simile a Fitbit con informazioni immediatamente disponibili e meno simile alla maggior parte degli orologi WearOS che tentano di essere più simili a uno smartphone al polso. Essendo io stesso un ragazzo Fitbit, questa rivelazione mi ha reso molto più interessato al Pixel Watch.

Nello stesso mese, abbiamo anche avuto la prima fuga di quadranti effettivi in ​​forma software – non solo immagini renderizzate – come 9to5 Google ha raccolto un intero gruppo di quadranti di Pixel Watch direttamente dall'emulatore Android Studio WearOS. Ciò non solo ha confermato la genuina natura delle fughe di notizie che avevamo già visto fino a questo punto, ma anche ci ha dato la prima occhiata alle complicazioni di Fitbit sul dispositivo creato da Google. Sebbene non sia una sorpresa poiché Google ha acquistato Fitbit alla fine del 2019, questa fuga di notizie è stata la nostra prima conferma che l'acquisizione avrebbe dato i suoi frutti nel primo orologio interno di Google.

A completare le fughe di notizie per il mese di dicembre, abbiamo anche preso atto del fatto che il Pixel Watch avrebbe accesso all'Assistente di nuova generazione vediamo sui telefoni Pixel insieme a una sorta di SoC Samsung Exynos all'interno. Entrambi questi bocconcini – di nuovo da 9to5 Google – hanno senso in quanto la versione su dispositivo dell'Assistente Google sarà molto utile al polso e il processore Tensor che abbiamo in Pixel 6 e 6 Pro sono fondamentalmente chip Exynos rielaborati. Se Pixel Watch si avvia con Tensor all'interno (cosa che dovrebbe), vedere i riferimenti a Exynos all'interno ha senso.

Altre novità per il nuovo anno

Questo ci porta al nuovo anno, dove abbiamo aspettato quasi un mese dall'ultima fuga di Pixel Watch. A questo punto, speravamo ancora in un rilascio all'inizio della primavera, ma un nuovo aggiornamento di Jon Prosser ha cambiato tutto. Secondo le sue fonti, la data di lancio di Pixel Watch si era spostata al 26 maggio e questo era più o meno in linea con la sequenza temporale generale di Google I/O 2022: chiaramente allora non conoscevamo le date della conferenza degli sviluppatori di Google, ma un lancio di maggio perfettamente in fila per un convegno che si tiene sempre a maggio.

Dopodiché, abbiamo trascorso alcuni mesi senza notizie su Pixel Watch e, francamente, pensavo che le cose sarebbero rimaste tranquille fino all'I/O. Ma a marzo, Android Police ha pubblicato un rapporto in cui affermava di avere una fonte che rivendicava il Pixel Watch era apparso nell'inventario di un operatore di telefonia mobile con 3 colori: grigio, nero e oro. Hanno anche aggiunto che l'orologio sarebbe arrivato con 32 GB di spazio di archiviazione, abbinando l'Apple Watch come l'orologio con la più grande capacità che puoi attualmente acquistare.

Poi è arrivata la notizia che il Pixel Watch sarebbe stato ritardato, ma preso in giro al Google I/O 2022. Anche se questo è stato un po' una delusione da ascoltare, aveva senso. Se i problemi di carenza di chip causassero ritardi, sarebbe meglio almeno mostrare l'orologio e rilasciarlo in un secondo momento, se necessario. Secondo - ancora una volta - Jon Prosser, quello era il piano per andare avanti. Anticipalo all'I/O, rilascialo più avanti nel corso dell'anno, forse anche fino all'autunno con Pixel 7.

Aprendo le paratoie

E poi le cose hanno iniziato davvero a scaldarsi. Proprio la scorsa settimana, Google ha riorganizzato il menu nel Google Store per sostituire Fitbit con gli orologi, chiaramente una mossa che prepara la vetrina per il Pixel Watch. Quindi, appena un giorno dopo, è emerso un nuovo rendering della parte anteriore del Pixel Watch con le complicazioni Fitbit ben visibili. E pochi giorni dopo, Google ha depositato un brevetto per il nome Pixel Watch. Anche se nulla di tutto ciò è stato una sorpresa, ora avevamo rendering provenienti da più fonti e il nome è stato ufficialmente definito come Pixel Watch.

E poi le chiuse si sono assolutamente spalancate. Anche se non sono sicuro di acquistare l'intera trama trovata al bar che è stata fornita, un ragazzo è chiaramente entrato in possesso di un Pixel Watch in fase di sviluppo e condiviso tutti i tipi di foto dell'esterno con Android Central. E poi sono saltato su Reddit per fare un AMA, la disposizione di dettagli come le dimensioni dell'orologio - vicino al Galaxy Watch 4 da 46 mm - e il fatto che i pulsanti e la corona digitale si sentano premium e simili a Apple Watch. Ha anche mostrato le bande proprietarie e ha dato a tutti noi uno sguardo ai sensori sottostanti, insieme a uno sguardo ravvicinato alla porta dell'altoparlante sul lato.

Ciò che non è stato in grado di fare, tuttavia, è darci un'idea della parte software dell'equazione. Non avendo modo di caricare il dispositivo, il Pixel Watch di cui ora abbiamo tutti i tipi di immagini non può accendersi, quindi non abbiamo ancora idea di come funzionerà o si sentirà o sembrerà il software in un senso più ufficiale. Per ora, ci stiamo ancora appoggiando ai rendering e ai materiali promozionali per darci un'idea di come Google implementerà il sistema operativo sul Pixel Watch.

E questo, signore e signori, è tutto ciò che sappiamo del Pixel Watch in questo momento. Non abbiamo informazioni ufficiali sui prezzi, non abbiamo la piena conferma di come funzionerà il software e non sappiamo davvero come cose come la corona digitale interagiranno con il dispositivo. Quello che sappiamo è che l'hype è reale e siamo tutti piuttosto entusiasti di vedere cosa offre Google con Pixel Watch. Sarà un Fitbit con un po' più di rifinitura o stiamo guardando il concorrente di Apple Watch che i fan di Android stavano aspettando? Solo il tempo lo dirà su questo fronte, e devo credere che a questo punto Google sia pronto a mostrarlo in qualche modo, forma o forma al Google I/O 2022 tra solo un paio di settimane.