ChromeOS sta aggiungendo una nuova raccolta di sfondi per celebrare il mese del patrimonio dei nativi americani

Funzionalità Nuove E In Arrivo

ChromeOS sta aggiungendo una nuova raccolta di sfondi per celebrare il mese del patrimonio dei nativi americani. La raccolta presenta opere d'arte di una varietà di artisti nativi americani ed è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti di ChromeOS.

Con la recente integrazione di Google Foto nell'app per gli sfondi di ChromeOS, gli utenti di Chromebook si godono le immagini dei loro cari e i bei ricordi della loro vita come sfondo della produttività della loro giornata. Nonostante ciò, ciò non ha impedito a Google di continuare ad aggiungere diverse raccolte di sfondi di diversi gruppi di artisti per celebrare la diversità.

In passato, abbiamo visto cose come Mese della storia nera e temi di artisti latini , ma presto vedrai apparire una collezione di artisti nativi americani nell'app di personalizzazione. Non ci sono ancora molte informazioni su questi, e non sono stato in grado di inserirli nel nostro famoso album condiviso di Google Foto di ChromeOS Wallpapers (cosa che farò sicuramente una volta che ci metteremo le mani sopra) ma non appena Google rilascerà un annuncio ufficiale, ne parleremo qui per dare credito a questi artisti per il loro duro lavoro.

Credito: C2 Produzioni

C2 Productions su Twitter ha notato per la prima volta la nuova collezione e, come puoi vedere, ci sono una serie di colori diversi e design di ispirazione culturale che celebrano la passione e la creatività della comunità dei Chromebook mentre il Native American Heritage Month si avvicina nel novembre di quest'anno. Se ti piacciono, dovresti assolutamente approfittarne quando si presentano per te su ChromeOS Stable.

Sono parziale al Collezione Radianza poiché mostra una versione diurna e notturna di uno sfondo per l'interruttore del tema chiaro e scuro precedentemente integrato nel sistema operativo. La luna sulla sabbia è meravigliosa e spero che Google aggiunga più arte ambientale alla selezione di sfondi nel prossimo futuro.